Я здесь:
  • ping li
  • Блог
  • Il miglior smartphone del 2013: la classifica definitiva-Tinydeal
0
1

Il miglior smartphone del 2013: la classifica definitiva-Tinydeal

Scopriamo quelli che per noi sono i migliori 10 smartphone del 2013 (rigorosamente in ordine di valore):

1) Samsung Galaxy S4: fino a poco tempo fa non lo avremmo messo neppure tra le prime tre posizioni, ma dopo l’aggiornamento ad Android 4.4 è tutta un’altra storia, soprattutto sotto l’aspetto delle prestazioni, che prima dell’update lasciavano un po’ a desiderare. Inoltre è, a sorpresa, lo cellulari a basso costo con l’autonomia più lunga e questo fattore, per un top di gamma, è assolutamente da premiare.

2) HTC One: peccato per la fotocamera Ultrapixel, peccato davvero, perché altrimenti HTC One meriterebbe di salire un gradino e trionfare in prima posizione. Uscito all’inizio del 2013, HTC One è uno smartphone ideale per il lavoro, la vita privata e l’intrattenimento. In più risulta estremamente elegante. Bello da vedere e da usare, insomma: che volete di più?

3) iPhone 5S: a quest’ultimo melafonino mancherebbe solo una batteria un po’ più potente per salire qualche posizione sul podio. Resta sempre un prodotto Apple, che fa le cose per bene. C’è chi lo ama e c’è chi lo odia e di certo iOS 7 non rende le cose facili, ma resta comunque uno degli smartphone più completi e innovativi dell’anno.

4) LG G2: strano che non abbia avuto quel successo di vendite che in casa LG si aspettavano, strano perché LG G2 è uno dei migliori smartphone del 2013; sotto l’aspetto estetico e dal punto di vista delle prestazioni risulta veramente eccezionale. Peccato per la memoria interna non espandibile (prendetevi la versione da 32 GB), un punto a favore per la buona autonomia che garantisce.

5) Galaxy Note 3: prezzo alto, ma rapportato alla qualità; questo phablet si adatta perfettamente a ogni esperienza d’utilizzo. Garantisce inoltre ottime prestazioni e una buona durata della batteria. Senza alcun dubbio, Galaxy Note 3 è il miglior phablet sul mercato.

6) Nexus 5: semplicità e praticità d’utilizzo e prezzo imbattibile, Nexus 5 risulta essere uno smartphone altamente performante grazie alle buonissime specifiche tecniche che lo caratterizzano. Fluido e veloce, Nexus 5 è stato lo smartphone più atteso dell’anno, ma per certi versi aspettarlo ne è valsa la pena. Peccato solo per la fotocamera poco positiva e la memoria interna non espandibile, ma i pregi compensano i difetti.

7) Huawei Ascend P6: ci troviamo di fronte a uno smartphone di fascia media, ma in quella categoria è sicuramente il top, grazie anche a delle specifiche tecniche davvero interessanti che proprio alla fascia alta lo avvicinano. Noto per essere lo cellulari sotto $100 più sottile al mondo, questo slogan non può certo oscurarne la qualità tecnica ed estetica. Il prezzo aggressivo rappresenta poi un ulteriore punto a favore.

8) Sony Xperia Z1: ultraresistente, dotato di una buona fotocamera da 20,7 megapixel e di un design di ottimo livello, Xperia Z1 si presenta come uno smartphone comodo e facile da usare, in grado di garantire ottime performance.

9) Nokia Lumia 1020: smartphone eccellente sotto l’aspetto della fotocamera e del comparto multimediale (audio in primis); la maxifotocamera da 41 megapixel è stato il principale marchio pubblicitario che ha consacrato Lumia 1020 alla storia, ma lo smartphone Nokia non è solo questo. Provar per credere.

10) Motorola Moto G: prezzo eccezionale per uno smartphone dalle caratteristiche più che discrete. L’unico difetto resta la memoria interna non espandibile, ma a un prezzo così basso si può acquistare uno smartphone dalle ottime prestazioni.

Комментировать от
или
еще рекомендуем